La Biblioteca fu costituita nel 1964 da Don Angelo Luigi Stoppa per documentare gli studi di storia locale o riguardanti la Chiesa novarese. Tale iniziativa era funzionale alla nascita dell’'Associazione di Storia della Chiesa Novarese e si cominciarono a redigere i quaderni annuali della rivista Novarien, affiancati da saggi monografici che costituiscono la collana Studi Novaresi.